L'APPELLO

“L’appello” fa dell’ironia sulla mistificazione di Gesù Cristo paragonata a quella di due supereroi: Batman e Superman.
Le prime tre sagome hanno il mantello ed i poteri in comune, la quarta invece, un uomo nudo che si compiace guardandosi i
muscoli, si discosta dal filo conduttore.
Come per l’appello in classe, anche qui sembrano esserci degli assenti.
Il cappotto conferma la presenza dell’unica entità tangibile: l’uomo.